Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto-legge 44/2021, in vigore dal 1° aprile 2021, che introduce l'obbligo vaccinale per le professioni sanitarie, ma anche la non punibiità del vaccinatore.

Non punibilità del medico vaccinatore

L'artcoilo 3 del Decreto esclude la responsabilità penale del personale medico e sanitario incaricato della somministrazione del vaccino anti SARS-CoV-2, per i delitti di omicidio colposo e di lesioni personali colpose commessi nel periodo emergenziale, allorché le vaccinazioni siano effettuate in conformità alle indicazioni contenute nel provvedimento di autorizzazione all’immissione in commercio e alle circolari pubblicate sul sito istituzionale del Ministero della salute relative;

Obblighi vaccinali - Invio elenchi

In particolare, in relazione agli obblighi vaccinali, l'articolo 4, comma 3 precisa che:

"3. Entro cinque giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto, ciascun Ordine professionale territoriale competente trasmette l'elenco degli iscritti, con l'indicazione del luogo di rispettiva residenza, alla regione o alla provincia autonoma in cui ha sede.

Entro il medesimo termine i datori di lavoro degli operatori di interesse sanitario che svolgono la loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie, socio-assistenziali, pubbliche o private, nelle farmacie, parafarmacie e negli studi professionali trasmettono l'elenco dei propri dipendenti con tale qualifica, con l'indicazione del luogo di rispettiva residenza, alla regione o alla provincia autonoma nel cui territorio operano."

Per la Regione Toscana, gli elenchi devono essere trasmessi entro e non oltre il 6 aprile 2021 via e-mail all'indirizzo:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

con oggetto dell'e-mail: "OBBLIGO VACCINAZIONE", usando esclusivamente la scheda di rilevazione in formato Excel scaricabile da questa pagina. Una volta compilato in tutti i suoi campi, l'elenco deve essere inviato nello stesso formato Excel e in nessun altro formato.

Considerati i tempi tecnici ristretti, imposti dal decreto-legge, per la trasmissione e il riscontro dei dati inviati, e gli obblighi che ne discendono, si invitano i datori di lavoro a utilizzare il doppio canale, inviando anche a mezzo PEC, secondo le modalità specificate nella pagina dedicata.

Con la trasmissione del file, si chiede di specificare il nominativo di un referente, indicandone il telefono e l’indirizzo e-mail per eventuale contatto in caso di necessità.

Si invitano pertanto gli iscritti, datori di lavoro, ad effettuare gli adempimenti richiesti.

Questa la comunicazione della FNOMCeO:

Comunicazione 68 della FNOMCeO sul D.L. del 31 marzo 2021

Vedi il pdf testo del Decreto Legge n. 44 del 31 marzo /2021 (120 KB) .

Notizie per gli iscritti

Immagine introduttiva dell'articolo

Concerto Ottetto in fa maggiore per fiati e archi di Franz Schubert

L'evento, organizzato dall’Associazione Musicale Lucchese, si terrà venerdì 3 giugno 2022 ore 21 presso l’Auditorium del Suffragio.

Immagine introduttiva dell'articolo

CREDITI ECM: scadenza per lo spostamento di quelli eccedenti

Scade il 30 giugno 2022 la  possibilità di spostare i crediti eccedenti per sanare i trienni 2014/16 e 2017/19.

Immagine introduttiva dell'articolo

Miria Tenucci, consigliera dell'Ordine, pioniera della chirurgia robotica

La collega è la prima chirurga ortopedica in Italia specialista in medicina di genere che utilizza la chirurgia robotica vertebrale e protesica.

Immagine introduttiva dell'articolo

Bonus crediti ECM per il triennio 2023-2025: importanti novità per i sanitari

La Commissione Nazionale per la Formazione Continua ha pubblicato quanto deliberato nel corso delle riunioni del 24 febbraio e del 24 marzo in materia di “vaccini e strategie vaccinali” e di “sperimentazioni cliniche".

Immagine introduttiva dell'articolo

Obbligo di crediti ECM in materia di radioprotezione del paziente

La FNOMCeO ha chiesto chiarimenti al Ministero della Salute su questo obbligo formativo.

Immagine introduttiva dell'articolo

Insieme a voi: la Croce Verde Lucca cancella la solitudine

Un nuovo servizio dell'Ente dedicato alle persone over 65. Tanti gli interventi messi a disposizione.

Eventi e Convegni

Immagine introduttiva dell'articolo

Martedì 31 maggio 2022 ore 21 Convegno sul tema "Long Covid questo sconosciuto"

3,9 i crediti ECM attribuiti. In leggi tutto il programma e il link per iscriversi.

Dove Siamo

Link utili