L'istituto di farmacologia dell'Università di Pisa, con l'interessamento dell'Ordine dei Medici di Lucca, mette a disposizione degli iscritti questa possibilità di consulenza in ambito farmacologico.

Al fine di fornire consulenza ai medici interessati a casi specifici in cui al paziente vengono somministrate terapie in combinazione e si sospetti il rischio di interazioni che possano compromettere la qualità delle cure (aumento reazioni avverse, fallimento terapeutico), forniamo la scheda in allegato che deve essere compilata con le informazioni richieste e inviata alla casella email dedicata indicata sulla scheda stessa.

La risposta verrà data entro 2/3 giorni al massimo.

Attualmente lavorano a questo servizio un medico ed un farmacista.

torna all'inizio del contenuto