Il corso si terrà nella sede dell'Ordine dei Medici in via Guinigi 40 - Leggere attentamente la comunicazione riportata all'interno di questo articolo.

Coloro che risultano già iscritti agli albi dei CTU e dei periti dovranno presentare di nuovo domanda di iscrizione entro il 4 marzo 2024 attraverso il nuovo portale attivo dal 4 gennaio 2024. Nel caso in cui omettano di farlo, dal 4 marzo saranno cancellati dall'Albo dei CTU circondariale. 

Ecco il link per accedere al portale  Portale CTU

Con il completamento dell'iter di approvazione ministeriale, dal 4 gennaio 2024 è operativo il portale telematico del Ministero della Giustizia destinato ad accogliere le domande di iscrizione dei professionisti all'Albo nazionale dei CTU e dei Periti, come previsto dalla "riforma Cartabia".

Pertanto i professionisti già inseriti negli elenchi dei Tribunali locali dovranno, entro il 4 marzo 2024, eseguire la procedura telematica, senza dover corrispondere l'importo del bollo e della tassa di concessione governativa. Nel caso in cui omettano di farlo, dal 4 marzo saranno cancellati dall'Albo dei CTU circondariale. Siccome si tratta di professionisti già iscritti negli elenchi dei CTU dei Tribunali locali, la procedura telematica sul portale ministeriale non comporta il riesame della pratica e tali professionisti vengono accolti nell'elenco nazionale dei CTU senza necessità di istruttoria amministrativa.

Coloro che invece non sono attualmente iscritti negli elenchi dei Tribunali locali, potranno presentare la domanda telematica in due finestre temporali ben precise: dal 1 marzo al 30 aprile o dal 1 settembre al 31 ottobre di ogni anno. Successivamente i Tribunali locali procederanno all'esame della pratica ai fini dell'ammissione o meno nell'elenco dei CTU.

UN CORSO ORGANIZZATO DALL'ORDINE

programma corso CTU 15 marzo 2024

Scarica la comunicazione - pdf Corso CTU organizzato dall'Ordine- 15 marzo 2024 (1.02 MB)

Facendo seguito alle disposizioni di legge emanate dal Ministero di Giustizia e di quanto prescritto dal Protocollo Tribunale di Lucca / Albi Professionali in merito alla iscrizione all’Albo dei CTU, tenuto conto che è prevista a pena di esclusione la frequenza ad un corso di base sugli aspetti informatici e giuridici propri dell’attività di CTU, considerato che anche agenzie private stanno proponendo questo tipo di corso, l’Ordine Medici Lucca ha organizzato una analoga iniziativa (vedi sopra).

Il corso è destinato a chi abbia interesse all’attività d CTU, fornirà le nozioni più elementari (aspetti informatici nel processo telematico, ruolo e responsabilità del CTU, differenze tra processo penale e processo civile, etc), a titolo gratuito.

Al termine sarà rilasciata certificazione da parte dell’Ordine sulla partecipazione al corso.

Si allega il Protocollo Tribunale di Lucca / Albi Professionali dove sono esplicitati gli altri requisiti necessari per l’iscrizione all’Albo Nazionale CTU.

La presente mail vale come manifestazione di interesse per cui si auspica che rispondano solo i colleghi realmente interessati.

Periodicamente, a fronte anche del numero delle richieste, l’Ordine provvederà ad organizzare ulteriori analoghi corsi.

pdf Protocollo CTU (5.25 MB)

pdf CTU Manuale Utente Candidato (1.96 MB)