Tutti gli articoli

Percorsi di aggiornamento a cura dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Lucca

 

WEBINAR

COVID 19 Experience Web

Sabato 7 novembre 2020, ore 9,30

Il 31 ottobre scade il termine per il pagamento dei contributi di Quota B. Chi ha smarrito o non ha ricevuto il Mav via posta può, se registrato al sito Enpam, reperire un duplicato del bollettino nella propria area riservata.

L'Omceo deve conferire l'incarico di Presidente di Revisori dei Conti ad un revisore regolarmente iscritto all'Albo dei revisori legali.

In allegato sono riportate alcune comunicazioni della Federazione sull'Emergenza Covid.

Il bonus potrà essere chiesto per i bambini nati dal 1° gennaio 2019 fino al 30 novembre 2020. La domanda entro il 30 novembre.

Sul BURT n. 43 - parte terza - del prossimo 21 ottobre, saranno pubblicate le zone carenti straordinarie per la Medicina Generale e la Pediatria, nonché gli incarichi vacanti per l'Emergenza Sanitaria Territoriale relativi al secondo semestre 2020.

Riduzioni delle tariffe per chi ha sospeso la propria attività in consegunza delle misure di contenimento adottate dal Governo per contrastare il Covid 19.

L'istituto di farmacologia dell'Università di Pisa, con l'interessamento dell'Ordine dei Medici di Lucca, mette a disposizione degli iscritti questa possibilità di consulenza in ambito farmacologico.

Il Garante della protezione dei dati personali ha fornito recentemente chiarimenti in merito al Fascicolo Sanitario Elettronico: cos’è, chi può accedere, quali dati contiene, che tipologia di consenso serve?

Umberto Quiriconi: "In vista delle imminenti elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine ritengo opportuno tracciare un breve excursus sulle attività svolte dall’attuale Consiglio in questi ultimi tre anni..."

L’Enpam ha spostato ulteriormente in avanti le scadenze per il versamento dei contributi, già rinviati a causa del Covid-19. La prima scadenza è il 30 novembre. Chi ha una riduzione del fatturato del 33% o è neo iscritto può optare per un rinvio più lungo, da comunicare all'Enpam entro il 15 ottobre.

L'esperienza del nostro concittadino Aldo Allegrini nelle Rsa di Pavia: col suo ecografo portatile ha diagnosticato in modo rapido il Covid in diversi pazienti, molti dei quali asintomatici. Un modello che potrebbe essere utilizzato anche sul nostro territorio.

Con la conversione in Legge del Decreto Semplificazioni, è stato confermato l'obbligo per gli Ordini Professionali, di notificare agli iscritti inadempienti (che non abbiano comunicato la Pec) apposita diffida fino alla sospensione dall'Albo. Sollecitiamo allora i nostri iscritti a comunicarcela quanto prima.

... per tutelare meglio i colleghi e i sanitari tutti, si chiede quali misure di protezione per il personale medico sono state predispote dall'Azienda in termini di numero e tipologia di DPI, di personale e posti letto in caso di nuova pandemia?

Per evitare la convocazione e l'inizio della procedura di cancellazione dall'Albo per inadempienza (così come dice la legge) gli iscritti che ancora non hanno pagato la quota devono contattare URGENTEMENTE la segreteria scrivendo all'indirizzo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

L'Asl 2 Liguria ha necessità urgente di reperire medici specialisti in Ginecologia e Ostetricia per sopperire ad una carenza di organico presso gli ospedali di Savona e Pietra Ligure.

E' disponibile per il download la app “FadInMed”, che consentirà di svolgere i corsi FAD della Federazione anche da smartphone e tablet (Android e iOS).

La cefalea primaria cronica, accertata da almeno un anno nel paziente mediante diagnosi effettuata da uno specialista del settore, presso un centro accreditato per la diagnosi e la cura delle cefalee che ne attesti l'effetto invalidante, è riconosciuta come malattia sociale.

Questo riconoscimento è riportato nella Legge 77 del 17 luglio 2020, conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge n.34 del 19 maggio 2020: misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonchè di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19.

Alcuni medici di MMG segnalano che non pochi pazienti sono stati invitati a recarsi presso la sede dell'Inps per sanare anomalie nella certificazione rilasciata nei mesi scorsi (durate l'emergenza Covid) dagli stessi MMG.

L’Enpam pagherà nei prossimi giorni ai medici e agli odontoiatri gli indennizzi statali relativi al mese di maggio (1.000 euro).

Anche per fare sostituzioni di guardia medica occorre avere una partita Iva. A dirlo è l’Agenzia delle Entrate.

“Soddisfazione” della FNOMCeO per l’approvazione in via definitiva, avvenuta all’unanimità da parte del Senato, del Disegno di Legge sulla sicurezza degli operatori sanitari e socio-sanitari nell’ambito delle loro funzioni.

Si pubblica l'interpretazione INPS riguardante la cessazione della possibilità, da parte del medico di Medicina Generale che ha in carico il paziente cosiddetto "fragile", di rilasciare certificati di astensione dall'attività lavorativa.

Il presidente della Ftom Lorenzo Droandi chiede che "la crescita delle altre professioni sanitarie cessi di avvenire mediante erosione delle competenze del medico. Stiamo subendo atti regionali che scavalcano e marginalizzano i medici".

Anelli: “Da Lei ci sentiamo pienamente rappresentati, come medici e come cittadini”.

Al centro del dialogo, anche la violenza contro i medici, l’imbuto formativo, il diritto alla maternità per le professioniste e a condizioni di lavoro eque e sicure.

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha pubblicato una comunicazione (vedi allegato) attraverso la quale richiama l'attenzione degli operatori sanitari sulle indicazioni terapeutiche autorizzate dei medicinali oppioidi, con particolare riferimento a quelli contenenti fentanile e tramadolo.

Il Ministero della Salute ha diramato una nota a conferma dell’isolamento del West Caucasian Bat Lyssavirus in un gatto. Il virus isolato appartiene ai Lyssavirus tipici dei pipistrelli ed è diverso dal virus della rabbia classica.

Slitta al 30 settembre il termine per inviare la dichiarazione dei redditi professionali all’Enpam. Il Modello D 2020 sarà disponibile nell’area riservata dalla fine di luglio.

La proroga vale anche per il pagamento della Quota A.

Tasso fisso all’1,7 per cento, più basso rispetto agli anni passati, e limiti di reddito ancora più favorevoli. Questa la ricetta dei nuovi mutui Enpam destinati ai più giovani che non hanno ancora garanzie sufficienti per chiedere un mutuo alle banche. La Fondazione punta a sostenere i camici bianchi nelle fasi cruciali della vita professionale e familiare, come l’acquisto dello studio o della prima casa.

Il termine del 31 dicembre 2020, riconosciuto ai professionisti sanitari per il recupero del debito formativo relativo al triennio 2017-2019 nonché per lo spostamento dei crediti maturati per il recupero del debito formativo relativamente al triennio formativo 2014-2016, è prorogato alla data del 31 dicembre 2021.

L’obbligo per i liberi professionisti di mettere a disposizione della clientela il POS, come strumento di pagamento delle prestazioni professionali, esiste dal 1° giugno 2014, ma tale obbligo non è mai stato sanzionato, nel senso che se il professionista non dispone del POS, non sono previste sanzioni.

Giovani, pensionati e professionisti in ritardo con i contributi, rimasti esclusi dal Bonus Enpam di mille euro per il Covid-19, possono da oggi fare richiesta del nuovo Bonus Enpam +.

“Voglio ringraziarvi uno per uno. Ruolo e funzione del medico essenziale nella pianificazione, nella progettazione, nella capacità di disegnare la sanità del futuro”.

La Fnomceo pronta ad un ricorso contro l'aumento dei posti a Medicina: “Non ci sono le condizioni. Profondamente ingiusto illudere i giovani, insensato allargare l’imbuto formativo”.

L’introduzione, da parte dell’AIFA, della nota 97, che regolamenta la prescrizione, oltre che dell’acenocumarolo, anche dei nuovi anticoagulanti orali NAO/DOAC, ponendola a carico del Servizio Sanitario Nazionale limitatamente alla Fibrillazione atriale non valvolare, mette, per questa indicazione terapeutica, nelle facoltà anche dei medici di medicina generale la prescrizione di questi nuovi ed efficaci farmaci, che sinora era limitata agli specialisti”.

Sta arrivando in questi giorni a casa di tutti gli iscritti il nuovo numero di Lucca Medica.

La rivista è già consultabile on line su questo sito.

Si pubblica di seguito l'elenco dei sostituti disponibili per le sostituzioni. 

Si segnala che nella pubblicazione dell'ultimo numero di Lucca Medica ci sono stati degli errori di stampa che hanno riguardato alcuni numeri di telefono per cui ripubblichiamo l'elenco corretto.

La Commissione Nazionale Odontoiatri ha realizzato una forma sintetica delle "Indicazioni operative per l'attività odontoiatrica durante la fase 2 della pandemia Covid 19" pubblicate a fine maggio sul sito del Ministero della Salute.

Da lunedì 8 giugno è possibile presentare all’Enpam la domanda per l’indennizzo da 600 euro che il governo ha previsto per il mese di aprile a favore dei liberi professionisti iscritti alle casse di previdenza private. Chi ha già fatto la domanda nel mese di marzo riceverà l'indennizzo in automatico.

L’Associazione Provinciale LILT Parma A.P.S., indice per l’anno 2020 la XLI edizione del Premio Letterario Nazionale “Flaminio Musa”, a cui possono partecipare:

Medici, Psicologi e amici Lilt.

La Regione Toscana ha emanato un comunicato che ha per oggetto la revoca degli accordi sulla contattabilità telefonica (ex delibera 394 del 23.03.20).

Sul sito internet della Regione Toscana, nella pagina dedicata alle FAQ sul Coronavirus, è stato pubblicato un chiarimento, che esclude TUTTI gli studi medici e odontoiatrici dall'obbligo di cui all'Ordinanza regionale n. 48.

Pubblichiamo la lettera che la FTOM ha inviato all'assessore Saccardi in relazione alla Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 48 del 3 maggio 2020, la quale prevede, entro il 31 maggio prossimo (come disposto dalla DGR 595 del 11 maggio 2020), l’invio in Regione del Protocollo Anti-Contagio da parte di tutti gli studi medici liberi professionali. La FTOM ha chiesto una rettifica dell'Ordinanza. Siamo in attesa di una risposta.

E' possibile vedere la diretta streaming della Conferenza Stampa che si è tenuta sabato 23 maggio con il direttivo della FTOM per illustrare il documento congiunto di tutti gli Ordini della Toscana: "UNA STRATEGIA PER LA FASE 'ENDEMICA' DELL’INFEZIONE DA SARS-CoV-2 (COVID-19)".

Gli obiettivi: evitare “seconde ondate”, nuovi focolai e garantire sicurezza al personale sanitario. 

Riceviamo dalla Prof.ssa Carmassi Claudia, responsabile per la Clinica Psichiatria dell'Università di Pisa (e pertanto referente per tutta la Toscana), l'invito a partecipare a uno studio svolto in collaborazione con altre 10 Università italiane e l'Istituto Superiore di Sanità, volto a capire che tipo di impatto la pandemia, la quarantena e il distanziamento sociale, stanno avendo sulla salute mentale della popolazione italiana.

Successo di affluenza per le elezioni Enpam. Dai risultati definitivi giunti all’Enpam dai 106 Ordini provinciali, la partecipazione al voto – avvenuto domenica 17 maggio per via elettronica ­– è quasi triplicata rispetto a cinque anni fa.

Si comunica che viene attivato il servizio stagionale di assistenza sanitaria ai villeggianti nelle località turistiche dell'Azienda Usl Toscana nord ovest.

SCADENZA: 8 giugno 2020

A seguito di una specifica richiesta della Ftom alla dottoressa Anna Paola Cappellini (Responsabile Ufficio Medico Legale Inps, Certificati Medici - con funzione di Coordinamento medico Legale Regionale) relativamente alla questione dei certificati da emettere per persone risultate positive al test sierologico e in attesa di tampone, riportiamo la breve risposta che la dottoressa ha inviato.

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto Legge n. 34 del 19 maggio 2020 (Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19). A decorrere dalle spedizioni effettuate dal 19 maggio, e fino al 31 dicembre 2020, i prodotti di seguito elencati saranno esenti da IVA.

Si comunica che è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il Decreto-legge cd “Rilancio” che proroga quanto stabilito dall’articolo 26, comma 2, del Decreto-legge cd “Cura Italia” al 31 luglio 2020.
Il nuovo testo dell’articolo 26, comma 2, del Decreto-legge n. 18/2020 è pertanto così modificato:

I disturbi dell’alimentazione in Italia colpiscono circa 8500 persone ogni anno e vengono definiti
dal Ministero della salute una vera e propria “epidemia sociale” che in questo momento storico, si
va a sommare all’epidemia di COVID-19, costituendo un potenziale rischio per la salute mentale
delle persone.

Indicazioni operative per l'attività odontoiatrica nella fase 2 dell'emergenza Covid-19. Il documento di riferimento è stato approvato giovedì 14 maggio, nella sua versione finale, dalla commissione del Ministero della Salute deputata al riguardo. Si tratta dell'unico documento istituzionale, avendo superato le varie analisi a cui è stato sottoposto.

Secondo la circolare dell’INPS n. 99 del 13/05/1996,  TUTTI I MEDICI (anche i liberi professionisti), purchè iscritti all’Ordine professionale, possono rilasciare certificazione ai fini dell’erogazione dell’indennità di malattia. Comunicazione del Presidente Umberto Quiriconi.

Comunicato stampa della FTOM a proposito della ordinanza n. 49 del Presidente della Giunta regionale "Ulteriori misure, ai sensi dell'articolo 32 della legge 23 dicembre 1978, n. 833, in tema di misure per la gestione dell'emergenza sanitaria legata alla diffusione della pandemia da COVID-19".

Con riferimento ai protocolli di prevenzione, protezione e sicurezza per contrastare il rischio di diffusione e contagio da COVID-19, si premette che  è obbligatorio che ogni ambiente di lavoro, comprese quindi le strutture sanitarie e gli studi medici e odontoiatrici, si attenga al Protocollo nazionale siglato fra Governo e Parti Sociali il 24/04/2020 e confluito nel DPCM del 27/04/2020.

Domenica 17 maggio, dalle 8 alle 21,30,  si terranno le elezioni dei membri dell’Assemblea nazionale e dei Componenti dei Comitati Consultivi per il quinquennio 2020-2025.

Di seguito si riportano i nominativi dei candidati per la Regione Toscana ai Comitati Consultivi dei Fondi speciali di previdenza ENPAM.

In una Comunicazione la FNOMCeO ricorda che è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale (n. 110 del 29 aprile – Supplemento Ordinario n. 16),  la Legge 24 aprile 2020, n. 27 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 -, recante misure di potenziamento del Servizio Sanitario Nazionale.

 

Riceviamo dal dottor Giampiero Baroncelli, Pediatra ospedaliero e nostro iscritto che presta la propria attività presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana nel percorso Covid Pediatrico, una lettera scritta in collaborazione con due colleghi della Pediatria (Dr. S. Bertelloni e Prof. D. Peroni, Direttore UO Pediatria Universitaria) e pubblicata sul BMJ (British Medical Journal, sezione online Covid-19), intitolata:

Covid-19: asymptomatic children as plague spreader and doctors as "cannon fodder".

A seguito della richiesta avanzata da questo Ordine, sono disponibili per tutti i Colleghi, anche liberi professionisti e Odontoiatri  della Provincia, i test sierologici presso i laboratori indicati nella lettera della Direttrice Generale ASL Toscana Nordovest.

Vi informiamo che sul BURT n. 18, parte terza, del prossimo 29 aprile sarà pubblicato l'avviso relativo agli incarichi disponibili per l'Emergenza Sanitaria Territoriale.

Si riceve dalla FNOMCeO e si pubblica la comunicazione n. 72 relativa alla consegna delle mascherine FFP2 agli OMCeO provinciali per la distribuzione ai Medici di Medicina Generale e di Continuità Assistenziale.

A seguito dell’entrata in vigore del nuovo decreto legge che restringe l’accesso ai 600 euro, l’Enpam è corsa ai ripari.

Sono indette le elezioni dei membri dell’Assemblea nazionale e dei Componenti dei Comitati Consultivi per il quinquennio 2020-2025.

In riferimento al Decreto del Governo del 9 marzo 2020 e in linea con le ordinanze locali già emesse, per la prevenzione e contenimento della emergenza epidemiologica da CoViD-19, la Regione Toscana ha emanato una procedura straordinaria per consentire l'abilitazione rapida alla emissione della ricetta elettronica (DEMA) per tutti i medici sostituti.

Ospedali e terapie intensive sono fondamentali, ma la battaglia si vince prima di tutto sul territorio, e il ruolo di medici e pediatri di famiglia è fondamentale. Questo il senso del videomessaggio pronunciato dal presidente Enrico Rossi dalla sua pagina Facebook.

L’epidemia sanitaria di coronavirus che ha investito il nostro Paese sta mettendo a dura prova non solo la resistenza fisica ma anche la tenuta psicologica dei medici e degli odontoiatri, a vario titolo impegnati sul fronte del contenimento e dell’assistenza sanitaria per Covid 19.

L’Enpam verserà – con propri fondi – un’indennità di mille euro a tutti i medici e odontoiatri che svolgono libera professione e che hanno avuto un calo del reddito importante a causa del Covid-19.

Pubblichiamo la lettera inviata dal Presidente CAO del nostro Ordine, dottor Massimo Fagnani, per i colleghi Odontoiatri.


Vista l'emergenza Coronavirus (Decreto legge del CdM del 25 marzo), l'Assemblea Ordinaria, in programma il 5 aprile, è stata rinviata. La nuova data, una volta stabilita, verrà tempestivamente comunicata.

ll consiglio di amministrazione dell’Enpam ha deliberato venerdì scorso le prime misure straordinarie a favore dei medici e degli odontoiatri coinvolti dall’emergenza Covid-19.

La presente comunicazione ha l'obiettivo di chiarire alcuni aspetti relativi alla certificazione di malattia per COVID19 in particolare tramite:

La FTOM ha scritto una lettera all'assessore Stefania Saccardi e al Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi relativamente all'evoluzione della epidemia da COVID-19, chiedendo esplicitamente alcune cose importanti. Nella lettera si  chiede inoltre che venga comunicato il numero degli operatori sanitari contagiati nella nostra Regione.

Sulla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 70 17-3-2020 (Misure urgenti per la tutela del periodo di sorveglianza attiva dei lavoratori del settore privato)  è stato pubblicato l'articolo 26 del DL. n.18 relativamente alle certificazioni di condizioni di rischio lavorativo legato a disabilità, immunodepressione, esiti di patologie oncologiche o terapia salvavita.

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 70 del 17.3.20 è stato pubblicato il decreto-legge 17.3.20, n.18, recante “Misure di potenziamento del servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.”

Il Consiglio dell'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Lucca ha elaborato una serie di suggerimenti operativi utili per tutti i colleghi.

“LA REGIONE TOSCANA DOTI IL PERSONALE MEDICO DEI DISPOSITIVI DI SICUREZZA
E PREDISPONGA NUOVI POSTI PER LE TERAPIE INTENSIVE”
La richiesta della FNOMCeO alla Regione

L’Enpam ha messo in campo una serie di iniziative per supportare medici e odontoiatri che stanno affrontando l’emergenza sanitaria del Covid-19.

Caro collega,

ti trasmettiamo il nuovo documento della Commissione Regionale Odontoiatri in relazione al Decreto 11 marzo 2020, riguardo la tematica prevenzione diffusione Coronavirus.

Sull’edizione straordinaria della Gazzetta ufficiale n. 62 del 9 marzo 2020 è stato pubblicato il decreto-legge 9 marzo 2020, n. 14 recante: “Disposizioni urgenti per il potenziamento del Servizio sanitario nazionale in relazione all’emergenza COVID-19”, con l'obiettivo di rafforzare la rete di assistenza territoriale e le funzioni del Ministero della salute, attraverso l’incremento delle risorse umane e strumentali. Entrata in vigore del provvedimento: 10/03/2020.

Si segnala che il Ministro Gaetano Manfredi ha firmatol’ordinanza che fissa la nuova data per la seconda sessione degli Esami di Stato perl’abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo. La prova si svolgeràmartedì 7 aprile 2020. 

Riceviamo dalla FNOMCeO  la comunicazione n. 28 con il  DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI del 1 marzo 2020 recante “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020,n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19”.

Nuove indicazioni e chiarimenti COVID-2019.

Facendo seguito alle note Circolari n. 1997 del 22 gennaio 2020 e n. 2302 del 27 gennaio 2020, che contenevano, tra l’altro, indicazioni sulla gestione dei casi nelle strutture sanitarie, l’utilizzo dei DPI per il personale sanitario e le precauzioni standard di biosicurezza, il Ministero della Salute ha pubblicato questa nuova circolare dove si forniscono integrazioni che aggiornano e sostituiscono le precedenti.

L'Azienda USL Toscana Nord Ovest comunica che è stato aggiornato - sul sito web, sull’Intranet IGEA e sul sistema documentale “Qualità e sicurezza” - il Protocollo per la gestione del sospetto di malattia infettiva da nuovo coronavirus (COVID-19), revisionato ed integrato con le decisioni dell’unità di crisi aziendale, che si è riunita in data 22 febbraio 2020.

Circolari e documenti emessi dalla FTOM e dalla FNOMCeO sull'emergenza COVID -19 sono riportati nelle nostre pagine, sempre aggiornate.

La Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (FNOMCEO) ha promosso un docufilm per sensibilizzare sul tema della violenza contro i medici e gli operatori sanitari vittime di aggressioni che è stato presentato a Roma alla Camera dei Deputati.

Interviene il presidente dell’Ordine dei Medici Umberto Quiriconi

Come ormai avrete visto, con il sito nuovo ogni iscritto avrà a disposizione un'area riservata del sito che verrà implementata presto con diversi servizi on line.
In questa ottica, anche l'iscrizione agli eventi di formazione organizzati dall'Ordine dovrà essere fatta tramite questa area del sito.

Ecco la procedura per il primo accesso:

Si ricorda che, come previsto dall’Art. 5 del D. LGS 7/3/2005 n. 82 e s.m.i, tutti gli Enti della Pubblica Amministrazione, devono incassare le proprie entrate con il Sistema PagoPA. Anche il nostro Ordine, pertanto, è stato costretto ad adeguarsi alla normativa vigente e incassare con il nuovo sistema, nonché utilizzare il nuovo format di avviso che sta arrivando per posta a tutti gli iscritti in questi giorni.

Si comunica che nel Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 6 del 05/02/2020 è stato pubblicato l'elenco dei Medici IDONEI per il Concorso Medicina Generale 2019/2022.

Il Comune di Lucca ha pubblicato sul sito una guida con tutte le informazioni utili per guidare le persone anziane e le loro famiglie tra i servizi offerti.

 Pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 17 gennaio 2020 il decreto firmato dal Ministro Speranza il 10 dicembre, che rende operativa la legge sulle disposizioni anticipate di trattamento - DAT.

In riferimento alla delicata vicenda concernente la diffusione della polmonite da nuovo coronavirus (2019 – nCoV) in Cina, il Ministero della Salute ha trasmesso la seguente circolare diretta a tutte le Autorità interessate contenente importanti informazioni e indicazioni pratiche. E' stato inoltre disposto, in un'ordinanza Ministeriale del 20 gennaio, di conferire incarichi di collaborazione coordinata e continuativa della durata massima di novanta giorni a n. 76 medici.

ASSOCIAZIONE MEDICI TENNISTI ITALIANI

Si svolgerà dal 20 al 27 GIUGNO 2020 presso il prestigioso circolo del GARDEN RESORT a San Vincenzo di Livorno. Per tale evento sono previsti una infinità di tabelloni per tutte le età e tutti i livelli di gioco (con gare di campionato, di contorno e tabelloni di consolazione). E’ inoltre occasione per una settimana di relax in località marina per medici e famiglia e accompagnatori.

Per l'iscrizione e la prenotazione alberghiera consultare  il sito web www.amti.it

Il Governo, con il Decreto Legge n. 124 del 26/10/2019, aveva previsto, a decorrere dal 1° luglio 2020, sanzioni per i professionisti non dotati di POS, ma poi tali sanzioni sono state soppresse con la Legge di conversione (Legge n. 157 del 19/12/2019) per cui allo stato attuale è confermata la normativa del 2013: il possesso del POS rimane obbligatorio, ma se il professionista non lo possiede non incorre in sanzioni. In futuro però sarà probabilmente il paziente a chiedere di pagare col Pos, o con altri strumenti rintracciabili...

dottoremaeveroche.it sui social

Anche l'Ordine di Lucca è su Facebook. Oltre ai consueti canali di comunicazione, l’Ordine potrà ora contare anche sul social network più diffuso per mettere in contatto l’Istituzione e gli Iscritti, sfruttando la velocità e la capillarità della rete.

l'ordine provinciale dei medici è anche su whatsapp

La Commissione nazionale Ecm ha deciso di prorogare il triennio di un anno, consentendo l’acquisizione dei crediti formativi fino al 31 dicembre 2020.

Il sito, completamente rinnovato nella veste grafica e nei contenuti, si prefigge due obiettivi:

  • innanzitutto essere adeguato alle più recenti raccomandazioni in merito all'accessibilità, alla fruibilità e alla sicurezza dei dati e delle informazioni;
  • in secondo luogo consentire agli iscritti all'Ordine un ventaglio sempre più ampio di servizi online, facilmente accessibili da remoto, per semplificare e velocizzare i rapporti con l'Ordine professionale.
torna all'inizio del contenuto