L’incarico, proposto dalla Asl 1 Liguria, si rende necessario al fine di attivare il progetto aziendale denominato "Ambulatorio vaccinazioni Ventimiglia".

Il progetto prevede di recuperare la copertura vaccinale per le vaccinazioni non obbligatorie raccomandate in età pediatrica (vaccini antimeningococco B e C), nell'adolescente (vaccino HPV e antimeningococco tetravalente) e nell'adulto e anziano (vaccini antipneumococco e anti zoster), con re-call delle persone non vaccinate a partire dal febbraio 2020, inizio dell’emergenza Covid-19, e mantenimento delle chiamate fino al termine del progetto. L’incarico avrà durata di un anno. Per l’espletamento del sopraindicato progetto l’incaricato dovrà espletare un massimo di 5(cinque) accessi settimanali con un impegno massimo complessivo di 30 ore settimanali.